Sciacca, chiesti 15anni di reclusione per ex parroco accusato di abusi sessuali

Sciacca, chiesti 15anni di reclusione per ex parroco accusato di abusi sessuali

Quindici anni di reclusione e 100 mila euro di multa. E’ la richiesta del pm nei confronti di Davide Mordino, di 44 anni, ex parroco della basilica di San Calogero, accusato di avere compiuto atti sessuali con ragazzi dai 14 ai 18 anni, durante la sua permanenza a Sciacca, nell’agrigentino. Il processo si sta svolgendo dinanzi ai giudici del tribunale di Sciacca. Mordino lasciò la basilica di San Calogero pochi giorni prima del Natale 2009 e venne arrestato a luglio del 2012.6eb4b1a8ed68214ae7a4c86692674e4d_L

Comments are closed.