Palermo, fa la fila, saluta un conoscente, poi tenta di rapinare la posta

Un incensurato di 40 anni, Salvatore Terrana, è stato arrestato dalla squadra mobile a Palermo – e posto ai domiciliari – per due rapine in uffici postali, il 28 maggio e il 3 giugno scorsi, in via Stabile (200 euro di bottino) e in via Latini (320 euro). Nella prima rapina Terrana è entrato e uscito tre volte dalla posta, provando a fare un prelievo col bancomat. Ha anche incontrato un conoscente che lo precedeva in coda; giunto allo sportello ha annunciato che in tasca aveva un coltello.f59fd3a46f2adbbd9dd6269010353971_L

Comments are closed.