Chiusa Sclafani, in 6000 partecipano alla Sagra delle Ciliegie

Chiusa Sclafani, in 6000 partecipano alla Sagra delle Ciliegie

Sabato e domenica il comune di Chiusa Sclafani ha dato vita a un’ottima edizione della «Sagra delle Ciliegie». La 46esima edizione della kermesse enogastronomica, infatti, si è caratterizzata innanzitutto per la presenza massiccia di persone che hanno partecipato all’evento.

Turisti e curiosi arrivati da diversi parti della Sicilia. A trainare l’interessegenerale, un’agenda di programmi davvero ricca e particolarmente interessante: convegni, spettacoli musicali, degustazioni, con le ciliegie locali sempre in vetrina.

Numerosi gli stand espositivi presenti in piazza Castello, in cui era possibile comprare diversi souvenir, ma anche prodotti enogastronomici locali o provenienti da comuni limitrofi, ma anche parecchi distanti dal comune chiusese.

«L’amministrazione è molto soddisfatta – spiega il vicesindaco, CarmeloPollichino – . I numerosi visitatori hanno dato una boccata d’ossigeno alle attività locali che hanno partecipato attivamente. Tuttavia, bisogna migliorare su un aspetto squisitamente logistico: occorre garantire più servizi igienici».

In totale sono arrivati in paese 6000 visitatori e addirittura più di cinquanta pullman. «Sold out» registrati nei ristoranti e nei b&b. 4c704b823894e663c696fb5ee0a8793f_L

Comments are closed.