Bisacquino, rovinata la sagoma della Madonna