Bisacquino, quasi 60.000euro per la scuola di via XXIV maggio

Bisacquino, quasi 60.000euro per la scuola di via XXIV maggio

Il comune di Bisacquino, così come altri 84 comuni siciliani su 460 italiani, è riuscito ad attingere ai fondi rinnovabili Poi (Programma Operativo Energie Rinnovabili). Grazie a queste risorse il  municipio avrà un’opportunità unica per realizzare progetti di efficientamento e produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio degli edifici pubblici.  In particolare  questi  59.170,00 saranno investiti per installare dei pannelli fotovoltaici, per una potenza di 19 kw, sul tetto della scuola di via XXIV maggio, consentendo all’edificio di ottenere un notevole risparmio sui costi di energia elettrica. “Con questo finanziamento abbiamo battuto qualunque record di velocità – spiega  il sindaco su facebook. Infatti abbiamo presentato il progetto alle 15.00 del 13 luglio e già alle 16.30 dell’indomani ci è arrivata la Pec che confermava che il Mise aveva analizzato il progetto ritenendolo finanziabile ed emetteva il relativo decreto”. ” Questi interventi si aggiungono alla istallazione dei CEP (regolatori di flusso), che avevamo fatto già nel 2013″, conclude.
foto0

Comments are closed.