Palazzo Adriano, tariffe dell’acqua più leggere per i non residenti

    0
    50

    Un provvedimento varato dal sindaco di Palazzo Adriano Carmelo Cuccia permetterà ai cittadini non residenti di pagare un canone dell’acqua agevolato. “Ho voluto differenziare le due tipologie di utenze residenti e non, perché risolvere quello che ha i contorni di  un problema di giustizia sociale. Da oggi i non residenti pagheranno un canone acqua, comprensivo del costo di depurazione, di euro 109,69 annui e non 159,00 euro come previsto per i residenti” , afferma Cuccia.unnamed