L’agricoltore di Palazzo è stato ammazzato

    0
    29

    image

    Luciano Pecoraro, l’agricoltore di 40 anni, incensurato, trovato morto ieri pomeriggio nelle campagne di Palazzo Adriano, è stato ucciso con due colpi di pistola, dati al cranio  e alla nuca. Dapprima sembrava che l’uomo fosse stato colto da un malore e si fosse ferito cadendo, ma l’esame necroscopico ha accertato che è stato ucciso con due colpi di arma da fuoco. Indagini sono in corso.