Contessa Entellina, la raccolta differenziata raggiunge il 90%

Contessa Entellina, la raccolta differenziata raggiunge il 90%

Si attesta a circa il 90%, dall’inizio di quest’anno, la percentuale di raccolta differenziata raggiunta a Contessa Entellina. E’ lo stesso comune ad esaltare il risultato raggiunto attraverso un post facebook condiviso sul profilo comunale.

Numeri mai raggiunti dal municipio contessioto che segnale anche una riduzione dei costi di circa il 20% rispetto al passato.

I motivi principali che hanno inciso su questi dati sono: il sistema già collaudato del porta a porta e la modalità con cui gli abitanti conferiscono i propri rifiuti: quattro volte a settimana, due volte umido e altre due volte secco. Quest’ultimo poi viene diviso dalla stessa azienda che gestisce il servizio, una “noia” in meno per i cittadini che, anziché separare tutto a casa, 401511_2661184608914_938287721_nconferiscono l’immondizia così come è prodotta, scartando in sostanza solo l’umido.

“Se il sistema di raccolta è ben organizzato e si sfrutta la tecnologia esistente si possono ottenere degli ottimi risultati – spiega il sindaco di Contessa Entellina, Sergio Parrino -. Di conseguenza i cittadini possono risparmiare e allo stesso tempo si tutela l’ambiente.

Adesso è intenzione dell’ente locale quello di creare un sistema ancora più efficiente ed economico con l’ausilio degli ex lavoratori Atopa2. L’amministrazione è, infatti, intenzionata a salvaguardare i posti di lavoro, così come richiesto anche dalla normativa regionale,

Comments are closed.