Asp in Piazza, effettuate 660 visite a Bisacquino

Asp in Piazza, effettuate 660 visite a Bisacquino

Si è chiusa con un bilancio di tutto rispetto la prima tappa della nuova edizione di ‘Asp in Piazza’, la manifestazione dedicata alla prevenzione dell’Azienda sanitaria di Palermo, che si è svolta oggi a Bisacquino. Sono stati poco più di 500 i ragazzi delle scuole del comprensorio che hanno affollato l’aula multimediale per partecipare ai programmi di Educazione alla salute organizzati dall’unità operativa distrettuale di Corleone, mentre sono state 660 le visite e gli esami effettuati a bordo dei camper ed all’interno dei circoli trasformati per l’occasione in ambulatori.

“Per la prima volta a Bisacquino, la nostra iniziativa – ha sottolineato il direttore generale dell’Asp di Palermo Antonio Candela – è entrata all’interno di circoli storici che si affacciano su piazza Triona. Tutte le realtà locali, ad iniziare dall’amministrazione comunale, hanno fornito un contributo concreto nel coinvolgere gli utenti e nel garantire il successo dei nostri screening”.

Inoltre, è stato possibile seguire il convegno «Sana alimentazione e sport: i due grandi alleati dello salute” organizzato dalla Dott.ssa Claudia Porcarello (biologa nutrizionista), da Oriella Venezia (biologa nutrizionista rete smartfood), Mariella Marino (dott.ssa in scienze delle attività motorie e sportive) e Annibale Carlino, dott. in scienze e tecniche delle attività motorie e preventive e adattate.  All’incontro, che si è tenuto al circolo cattolico, IMG_2977hanno partecipato tanti studenti. 

 

Comments are closed.