Bisacquino, un fiume di persone per la sacra rappresentazione della passione e morte di Cristo

Bisacquino, un fiume di persone per la sacra rappresentazione della passione e morte di Cristo

Ieri sera, un fiume di gente ha partecipato alla sacra rappresentazione della passione e morte di Gesù Cristo. Ci siamo emozionati tantissimo nel rivivere, grazie alla imponente rappresentazione messa in scena dall’associazione culturale “Genenia”, la storia di nostro Signore. Ringrazio quindi l’associazione “Genenia” che ci ha omaggiato (gratuitamente) di questo dramma sacro, dimostrando così il loro affetto nei confronti dei bisacquinesi, l’associazione “Amici del cavallo” di Bisacquino, il decano Don Rosario Bacile, il superiore della congregazione del S.S. Crocifisso Totò Ragusa, i ragazzi del servizio civico coordinati da Rino Gennusa e della manutenzione coordinati da Gioacchino Ragusa e il circolo delle donne per aver messo a disposizione la propria struttura per accogliere gli attori.

il sindaco Tommaso Di Giorgio.

fonte Facebook

Comments are closed.