Bisacquino, svolto il seminario sul germoplasma

Bisacquino, svolto il seminario sul germoplasma

Si è svolto stamattina, presso il Country Pub di Bisacquino, il seminario “Banca Vivente del Germoplasma vegetale Siciliano”, una giornata formativa volta a illustrare la misura 214 – 2/a del PSR Sicilia 2007-2013, inerente il “Sostegno della conservazione delle risorse genetiche in agricoltura”, quindi la preservazione della biodiversità tramite centri pubblici di conservazione.

Durante l’incontro sono state illustrate le attività svolte a Bisacquino, le quali hanno permesso di far sorgere, presso la via Decano Di Vincenti e in c/da Crocilla, dei campi pubblici di conservazione in cui sono stati messi a dimora delle specie arboree ed erbacee a richio di estinzione come l’azzeruolo; il ciliegio; il cotogno; il melo; il nespolo di inverno; l’olivo, il pesco e sorbo; la cipolla e il sedano di Bisacquino.

All’incontro erano presenti il sindaco Tommaso Di Giorgio, la signora Caterina Trapolino, responsabile unico del Progetto, il dott. Agr. Nicola Pilletteri, direttore dei lavori, e i membri della cooperativa Petraviva Madonie di Petralia Soprana. A moderare l’incontro è stato il dott. Ezio Caronna, coinvolto anch’egli, fin dall’inizio, nello sviluppo della misura.

Quello di oggi era il primo dei quattro incontri programmati volti alla divulgazione del progetto. Il target di oggi era costituito, oltre che da semplici curiosi, anche dagli studenti di terzo e quarto anno della scuola agraria e dagli agricoltori custodi.IMG_3250 (1) IMG_3245

Comments are closed.