Milano, violenza su minori all’asilo nido

Milano, violenza su minori all’asilo nido

I Carabinieri del Comando provinciale di Milano hanno arrestato un uomo di 35 anni e una donna di 34, italiani ed incensurati, rispettivamente il titolare e la coordinatrice di un asilo nido del quartiere Bicocca: i due sono ritenuti responsabili di maltrattamenti ai danni di bambini da pochi mesi a due anni, percosse e lesioni personali

Tra le accuse mosse dai Carabinieri ai due arrestati ci sarebbero episodi raccapriccianti. Alcuni bambini costretti più volte con cinghie alle sedioline, altri chiusi in stanzini al buio. I minori in quella sorta di sgabuzzino sarebbero rimasti a lungo e chi di dovere non si sarebbe curato di pianti e urla. Il tutto sarebbe accaduto in un clima di assoluta omertà.

Ma è, in generale, il modus operandi all’interno di quelle 4 mura così rassicuranti che è finito sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori. I Carabinieri avrebbero raccolto prove che testimoniano episodi di insulti, imboccamenti forzati e urla contro i piccolissimi.milano

 

Comments are closed.