Oggi 21 settembre  l’ ONU celebra la giornata internazionale della Pace. 

 Oggi 21 settembre  l’ ONU celebra la giornata internazionale della Pace. 

“L ’assemblea generale delle Nazioni Unite ha istituito questa Giornata mondiale per sensibilizzare su un valore fra i più preziosi e importanti che dobbiamo custodire e sviluppare – dichiara i presidente del Club per l’ UNESCO di Sciacca, Lorenzo Salvagio –  e proprio nel preambolo dell”atto costitutivo dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura é scritto che le difese della Pace devono essere costruite prima di tutto nello spirito degli uomini” .

 E queste difese, dice la direttrice dell’UNESCO Irina Bokova nel messaggio di quest’anno “vanno cosruite attraverso l’educazione, la libertà di espressione, il dialogo interculturale, il rispetto dei diritti umani e e la cooperazione scientifica”.
 Il tema della giornata mondiale della Pace di quest’anno è “Gli obiettivi dello sviluppo sostenibile sono pietre miliari  per la Pace”. Il messaggio della direttrice dell’ UNESCO, dice Lorenzo Salvagio, indica i problemi che oggi minano la Pace : “La povertà continua ad affliggere il nostro pianeta e le disuguaglianze stanno diventando sempre più profonde. I conflitti continuano a lacerare le società, causando l’immensa sofferenza di milioni di uomini e donne. La violenza dell’estremismo è in crescita e barbari atti di terrore colpiscono comunità in ogni regione. Il mondo – continua la Bokova – sta affrontando la la più importante crisi migratoria e di rifugiati del nostro tempo. Il patrimonio culturale dell’umanità e la diversità sono sotto attacco con tanti siti del Patrimonio mondiale che vengono distrutti per annientare il messaggio di tolleranza che essi rappresentano'”. Quindi la direttrice dell’UNESCO richiama le parole dell”Agenda 2030 sottolineando che “non ci può essere sviluppo sostenibile senza Pace e non ci può
 essere Pace senza sviluppo sostenibile”.229331805994503626_bdmrfik3_f

Comments are closed.