Consegnati i lavori per il ripristino del ponte sulla Sp 37 Caltabellotta-San Carlo

Consegnati i lavori per il ripristino del ponte sulla Sp 37 Caltabellotta-San Carlo

Consegnati sotto riserva di legge, i lavori relativi alla  ricostruzione del ponte sulla strada provinciale 37 Caltabellotta-San Carlo, chiusa al traffico dal febbraio 2015 in seguito alla piena del vallone “Valentino” che aveva provocato il cedimento del ponte. La consegna dei lavori è stata fatta d’urgenza per permettere l’inizio dei lavori prima dell’inizio delle piogge autunnali, considerato che i primi interventi saranno effettuati proprio nell’alveo del torrente.

I lavori saranno diretti dal funzionario tecnico del Libero consorzio, Filippo Napoli (che ha anche progettato i lavori relativi alla ricostruzione del ponte e al ripristino di una frana), e saranno effettuati dall’impresa “Bellia Salvatore” di Palma di Montechiaro, aggiudicata del relativo appalto. Ricordiamo che il progetto è stato finanziato con 750mila euro dal Dipartimento regionale della Protezione civile.

La Sp37 collega Caltabellotta a San Carlo, frazione di Chiusa Sclafani, primo accesso alla provincia di Palermo sulla Ss386 e unica via di collegamento tra due aree la cui economia dipende strettamente dalla viabilità secondaria, essendo caratterizzate dalla presenza di numerose aziende agricole e zootecniche e non presentando percorsi stradali alternativi.ggt

 

Comments are closed.