In gravi condizioni 20enne di San Giuseppe Jato investito a Palermo

In gravi condizioni 20enne di San Giuseppe Jato investito a Palermo

Giorgio Marino, 20 anni, di San Giuseppe Jato è stato investito da un auto pirata questa mattina e si trova in gravissime condizioni all’ospedale di Partinico.
Il giovane è uscito di casa nel cuore della notte per andare a lavorare. Aspettava un suo compagno di lavoro che lo passasse a prendere con il furgone. Il ragazzo, invece, è stato investito in via Cimitero Vecchio a pochi passi da casa.
L’automobilista che lo ha investito  non si è fermato a prestare soccorso lasciando a terra in fin di vita il giovane.
A lanciare l’allarme l’operaio che era passato a prenderlo e lo ha trovato sull’asfalto.
Ad indagare i carabinieri della stazione di San Giuseppe Jato che stanno passando al setaccio la zona per trovare alcune telecamere che abbiamo ripreso l’auto in fuga.

Comments are closed.