Mafia di Corleone, tutti in cella, ma liberi due proprietari terrieri

Mafia di Corleone, tutti in cella, ma liberi due proprietari terrieri

L’inchiesta sulla mafia del Corleonese supera la prima valutazione di merito. Il Tribunale del Riesame conferma l’arresto per tutti e dodici gli indagati. A cadere sono solo le limitazioni imposte a Gaspare e Pietro Gebbia, padre e figlio, proprietari terrieri, a cui era stata applicata la libertà vigilata.  Per continuare a leggere clicca qui: Mafia di Corleone, tutti in cella Liberi due proprietari terrarresti-corleone-progetto-omicidio-624ieri

Comments are closed.