Agricoltore di Roccamena punto da uno sciame di vespe

Era in shock anafilattico. Ora sta meglio

resizeUn agricoltore di Roccamena, Gaspare Tirolo, di 35 anni, mentre stava lavorando in campagna è stato punto da un centinaio di vespe. Le punture gli hanno provocato uno shock anafilattico, una reazione allergica di intensità tale da poter causare la morte.

L’elisoccorso del 118 con a bordo il medico rianimatore Diego Tantillo e l’infermiere Carlo Gaglio è arrivato nella zona, nei pressi della statale Palermo-Sciacca. Il medico rianimatore ha completato la prima terapia di soccorso e poi l’uomo è stato trasportato all’ospedale Ingrassia di Palermo. Le condizioni sono molto serie.

Senza l’intervento dei sanitari l’uomo sarebbe già morto. A coordinare il delicato soccorso dalla sala operativa il medico Angela Scandurra con il responsabile del 118 Fabio Genco.

Comments are closed.