Bisacquino, nuovo piano urbano del traffico. Il comandante: Tolleranza zero

Comunicato Stampa. In fondo all'articolo la dichiarazione del comandante Ignazio Bacile

Bisacquino, nuovo piano urbano del traffico. Il comandante: Tolleranza zero

Il sindaco rende noto a tutti che, con delibera di giunta comunale n 236 del 25/10/2016 è stato approvato un Piano di miglioramento della viabilità e della sosta nel Centro Storico. Nella fase di prima attuazione, con l’ordinanza n 75 del 15/11/2016, è stata riorganizzata la sosta in Piazza Triona che illustro, in sintesi, nel modo seguente:

  • Sosta limitata a tempo mediante disco orario, durata 60 minuti, vigente dalle ore 8.00 alle 20.00 dei giorni feriali;
  • 4 stalli di sosta consentita 15 minuti con disco orario, vigente dalle ore 8.00 alle ore 20.00 dei giorni feriali;
  • un ampio spazio di sosta riservato al carico-scarico merci dalle ore 8.00 alle ore 20.00 dei giorni feriali, destinato ai veicoli abilitati al trasporto di merci, utilizzati per operazioni di carico-scarico, dalle seguenti categorie: imprese e professionisti ubicati in Piazza Triona, Via Roma, Via Carmine, Corso Triona, Corso Umberto I, via Teatro, via Piave per il tempo strettamente necessario a tali operazioni;
  • il divieto di sosta in tutti gli altri spazi non compresi delle suddette indicazioni, secondo la prescritta segnaletica orizzontale e verticale-

L a nuova regolamentazione della sosta ha lo scopo di favorire quanto più possibile il ricambio degli spazi di parcheggio del traffico “commerciale” di breve durata (1 ora)  e di eliminare la sosta prolungata che toglie possibilità di parcheggio a quanti hanno invece reali necessità di effettuare acquisti ed altre incombenze in Piazza Triona e nei coi corsi principali. Rimarranno garantite le esigenze di sosta della persone disabili (che però fuori dai parcheggi riservarti potranno sostare non più di un’ora) e di altre particolari categorie ritenute di pubblico interesse.

Invito tutti i cittadini alla collaborazione con le forze dell’ordine, al rispetto delle regole del codice della strada e all’osservanza delle norme di prudenza e di sicurezza della circolazione. Avere un centro abitato percorribile, ordinato e pulito è importante fattore di crescita e di sviluppo della nostra comunità, oltre che una prova tangibile della nostra vocazione turistica e dello spirito di accoglienza che contraddistingue la cittadinanza bisacquinese.

Il comandante della polizia municipale, Ignazio Bacile, fa sapere che non ci sarà nessuna tolleranza. “Non possiamo permetterci che le comodità e gli interessi di pochi debbano prevalere sull’interesse comune che è quello di assicurare il ricambio degli spazi di sosta”.

 

Per maggiore info è possibile consultare l’ordinanza cliccando qui: http://albo.studiok.it/bisacquino/tmp/d96cbmjcvj17h7c2c9o2t1q265_MES00000015672016_91973_ordinanza_75_2016%20(5).pdf

Comments are closed.