Mafia nel corleonese chieste le condanne

Mafia nel corleonese chieste le condanne

Chiesta la condanna da parte della Procura di Palermo, complessivamente, a 69 anni di carcere per sei presunti esponenti della mafia corleonese sotto processo in abbreviato davanti al Gup. Imputati il boss Rosario Lo Bue, ritenuto il nuovo capo del mandamento, per cui è stata chiesta la pena più alta: 16 anni. Il processo nasce da un’inchiesta coordinata dai pm Gaspare Spedale e Sergio De Montis.

Per continuare a leggere l’articolo clicca qui:

http://palermo.meridionews.it/articolo/49217/mafia-corleonese/

Comments are closed.