Differenziata, Campofiorito esempio virtuoso per la Sicilia

Differenziata, Campofiorito esempio virtuoso per la Sicilia

La raccolta differenziata in Sicilia è cresciuta del 6 per cento da giugno a novembre 2016, passando dal 15,41% al 21,05 con una media dell’1 per cento al mese. Arrancano le città metropolitane di Palermo (15%) Catania e Messina (12%) e i grandi centri come Siracusa dove la differenziata si ferma al 5%. I comuni più ricicloni, invece, sono proprio i piccoli centri, con popolazione al di sotto dei 10 mila abitanti. In vetta alla classifica c’è Campofiorito con il 91,71%. Bene anche Giardinello (84%), Ribera(78%), Santa Margherita Belice (70%), e Siculiana (67%), che registrano una percentuale di differenziata addirittura superiore al 65% fissato dalla legge. E’ quanto emerso dai dati forniti dal responsabile regionale per l’ufficio speciale raccolta Salvo Cocina, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo d’Orleans, alla quale hanno preso parte il governatore della Sicilia Rosario Crocetta, l’assessore all’Energia Vania Contrafatto e il dirigente del Dipartimento Acqua e Rifiuti Maurizio Pirillo.

continua a leggere qui: http://www.lasicilia.it/news/home/58506/cresciuta-del-6-raccolta-differenziata-in-sicilia.html

.

Comments are closed.