Carnevale bisacquinese, al via le gare in maschera

Carnevale bisacquinese, al via le gare in maschera

Il carnevale è ormai alle porte e si inizia, come da tradizione, a respirare l’area carnevalesca innanzitutto nei circoli ricreativi. Proprio per mantenere solida questa tradizione il municipio,  in collaborazione con la pro loco locale, ha organizzato i concorsi in maschera. Quest’anno la novità principale riguarda il fatto che i premi saranno contesi non più tra “gruppi”, ma tra maschere; cioè ogni singola persona può partecipare tutti i sabati alle serate danzanti, indossando diversi travestimenti e/o concorrendo alle sfide con gruppi diversi. Per partecipare occorre semplicemente recarsi il sabato in uno dei circoli e fare presente di voler partecipare alla serata danzante e dopo di ciò occorrerà – naturalmente –  esibirsi nei vari circoli. Sarà sufficiente prendere parte a una singola serata e alla sfilata dei carri allegorici per poter vincere i premi messi a disposizione. L’iscrizione è gratuita. Quest’anno le categorie sono quattro: per ragazzi fino ai quattordici anni, minimo sei partecipanti; per adulti, minimo sei partecipanti, maschera singola e concorso dominò.

I premi. Maschera per ragazzi e per adulti 600euro al primo posto, 400euro al secondo, 200euro al terzo; maschera singola 150 euro; dominò 200 euro a serata danzante.

Per Ulteriori informazioni  è possibile consultare la locandina.

Comments are closed.