Bisacquino, la regione pubblica il bando per la messa in sicurezza del versante Serronello

Bisacquino, la regione pubblica il bando per la messa in sicurezza del versante Serronello

La regione siciliana, dipartimento regionale della protezione civile, ha pubblicato ieri in gazzetta ufficiale – Contratti Pubblici del 27 febbraio 2017 – il bando di gara CIG 68845362D5 – CUP J97B15000380001 relativo a lavori di drenaggio e consolidamento del versante Serronello e opere di sistemazione idraulica per il convogliamento delle acque superficiali nel torrente Gibilcanna, per la messa in sicurezza degli edifici di civile abitazione interessati dall’evento del 22 febbraio 2015. L’importo complessivo dell’appalto, con corrispettivo e soggetto a ribasso, è di 2.754.191 euro, finanziamento con fondi della contabilità speciale ex O.C.D.P.C 257/2015 intestata al dirigente generale del dipartimento regionale della protezione civile siciliana, commissario delegato. 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE E DATA DI APERTURA DELLE OFFERTE. TERMINE: Entro le ore 13:00 del giorno 21 marzo 2017. Il termine e’ perentorio. INDIRIZZO: Dipartimento regionale della protezione civile – Servizio Rischi Sismico e Vulcanico – via G. D’Annunzio 6/8 – 95030 Sant’Agata li Battiati (CT). MODALITA’: Secondo quanto previsto nel disciplinare di gara di cui al punto 4 del disciplinare di gara. INIZIO OPERAZIONI DI GARA: Seduta pubblica alle ore 10:00 del giorno 27 marzo 2017 presso i locali del Servizio Rischi Sismico e Vulcanico, via G. D’Annunzio 6/8, Sant’Agata li Battiati (CT). TERMINE DI VALIDITA’ DELL’OFFERTA: 180 giorni dalla data di presentazione.

.http://www.gazzetta’ufficiale.it/atto/contratti/caricaDettaglioAtto/originario;jsessionid=RzO7dEGR5DHpY8yWRn8YEQ__.ntc-as1-guri2b?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2017-02-27&atto.codiceRedazionale=TX17BFD3088

Comments are closed.