Movida bisacquinese, controllo straordinario dei carabinieri con l’etilometro

Movida bisacquinese, controllo straordinario dei carabinieri con l’etilometro

I carabinieri sabato sera sono stati impegnati a Bisacquino con lo scopo di effettuare un controllo straordinario del territorio volto a individuare chi si fosse messo alla guida in uno stato psicofisico alterato. Così, in seconda serata, presso l’incrocio di via Gesserie (palestra comunale) è stato disposto un posto di blocco con due pattuglie, che hanno sottoposto i vari conducenti al test dell’etilometro. In totale sono state fermate circa 40 autovetture, con 100 persone controllate. Ottimo il bilancio finale: nessuno ha fatto registrare un tasso alcolemico al di fuori dei limiti consenti dalla legge, quindi non è stata ritirata nessuna patente, né tantomeno sono stati sequestrati dei veicoli.

 

(immagine presa dal web)

Comments are closed.