Bisacquino, Tommaso Di Giorgio si ricandida a sindaco

0
67

Il sindaco di Bisacquino, Tommaso Di Giorgio, ha da poco annunciato attraverso Facebook l’intenzione di ricandidarsi a sindaco. Ecco cosa ha scritto il primo cittadino.

«Carissimi concittadini ho il piacere di comunicarvi che, in vista delle amministrative del prossimo 11 giugno, ho deciso di ricandidarmi a ricoprire la carica di sindaco. Svolgere tale attività certamente non è una cosa semplice ma, considerati gli ottimi risultati ottenuti a favore del nostro paese in questi cinque anni che ormai volgono al termine, ho valutato che non potevo tirarmi indietro. D’altro canto tante sono le cose iniziate e concluse ma ancora di più le cose iniziate, tantissimi i finanziamenti ottenuti per la sistemazione di tante opere pubbliche, che dobbiamo ancora portare a termine. Per fare ciò occorre che si faccia molta attenzione! Un amministratore disattento o inesperto potrebbe vanificare tutto questo nostro lavoro! Anche questa volta ho deciso di candidarmi con la lista civica “In grado di andare oltre” con la quale abbiamo vinto le elezioni nel 2012. Allora questo movimento nacque con l’obiettivo di rasserenare il clima politico che, in quegli anni come ricorderete era, purtroppo, caratterizzato da una forte conflittualità, da tanto odio, rancore, sentimenti di vendetta ecc. Oggi tutti possono attestare che questo obiettivo è stato pienamente raggiunto e, grazie al rinnovato clima politico nel quale regna una grande armonia, in un periodo di difficile crisi economica, il nostro paese ha raggiunto traguardi insperati. Abbiamo cercato, com’è giusto che sia, di amministrare a favore di tutti e non per la sola parte che ci aveva votato così come purtroppo, troppo spesso, accade. Questa è una lista civica che nel suo DNA ha insita l’integrazione di tutti coloro che vogliono dare una mano per il proprio paese. Spesso in politica, ma solo a fini elettorali, si sente dire: “facciamo una lista di giovani che sostituiscano i vecchi amministratori”! La nostra filosofia non è quella di fare politica contro qualcuno ma è quella di far politica a favore di tutti così come non ci piace mettere gli uni contro gli altri ma, consapevoli che ogni persona è una risorsa importantissima per il nostro paese e che abbiamo bisogno di tutti, è necessario coniugare l’esperienza dei più “anziani” con la voglia e l’entusiasmo di fare sempre meglio che è caratteristica dei giovani. Quindi tutti siete ben accolti qualora vogliate darci una mano per ben amministrare questo paese. Questo è un movimento al quale hanno aderito tantissime forze nuove ma che, allo stesso tempo, è ricco della necessaria esperienza per ben amministrare. Governare bene una comunità infatti non è certo una cosa semplice e non si può improvvisare allora tutti questi giovani che hanno deciso di aiutarci certamente arricchiranno la nostra azione amministrativa ma a loro volta acquisiranno la necessaria esperienza per diventare una nuova, qualificata e competente classe politica che tanto bene potrà portare alla nostra comunità nei prossimi mesi. Da lunedì 8 maggio, in via Decano di Vincenti, apriremo la nostra sezione che sarà il luogo nel quale potremo discutere dei problemi del nostro paese e dove elaboreremo il nuovo programma elettorale per cui vi invito ad essere con noi per darci la vostra preziosa collaborazione per la crescita di questo nostro paese».

fonte: (https://www.facebook.com/tommaso.digiorgio.902/posts/1308169785886730)