A Giuliana sorgeranno una guardia medica, un centro vaccinazioni, un centro prelievi e un ambulatorio specialistico

A Giuliana sorgeranno una guardia medica, un centro vaccinazioni, un centro prelievi e un ambulatorio specialistico

In via Papa Giovanni XXIII (a Giuliana) sorgeranno all’interno di un edificio di proprietà dell’Asp una guardia medica, un centro vaccinazioni, un centro prelievi e un ambulatorio specialistico. La struttura di 150mq in disuso dagli anni ’90, che ospiterà i nuovi servizi, sarà recuperata e riqualificata dalla stessa Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo. Un’altra zona, di pari estensione, sempre dello stesso immobile, sarà destinata a uffici dell’ente locale.

«Un edificio inutilizzato dagli anni ’90 diventerà presto una struttura sanitaria in grado di offrire, in un ambiente confortevole, prestazioni di qualità», ha spiegato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Antonio Candela, nel corso del sopralluogo effettuato ieri mattina insieme al Direttore del Distretto di Corleone, Giuseppa Scarpello.

«La grande disponibilità dimostrata dal manager dell’Azienda sanitaria di Palermo- ha sottolineato il sindaco di Giuliana, Mauro Musso – ci consente di recuperare e consegnare alla collettività un bene di grande importanza che a breve diventerà un Centro servizi in grado di erogare diverse prestazioni di pubblica utilità».

L’esigenza di una nuova Guardia Medica nasce anche dalla necessità di fornire all’utenza un Presidio, che a differenza di quello attualmente in funzione di “Salita Castello”, sia privo di barriere architettoniche. «Gli interventi che andremo a realizzare – ha detto Candela – saranno finalizzati a dotare la struttura di uno spazio confortevole ed accogliente ma anche di facile fruizione».

 

Comments are closed.