Giorno di festa a Campofiorito: inaugurata la scuola

Giorno di festa a Campofiorito: inaugurata la scuola

Ieri 12 settembre primo giorno di scuola anche per gli alunni di Campofiorito. Ad attenderli, oltre il nuovo anno scolastico, pure il nuovo plesso scolastico, emerso grazie alla ristrutturazione dell’edificio di via Gramsci. Durante l’inaugurazione tutti i bambini sono stati accolti dal dirigente scolastico, dal personale, dalle autorità militari e religiose. Tra gli ospiti il sottosegretario Davide Faraone, il quale aveva sostenuto e seguito l’amministrazione municipale nella richiesta del finanziamento, che ha consentito il consolidamento strutturale e la sostituzione degli infissi esterni.

Il dirigente Maria Paola Raia ha ringraziato il sindaco,  la giunta e il responsabile dell’ufficio tecnico comunale a nome di tutta la scuola, sottolinenando tra l’altro anche «l’eccellente lavoro di trasloco, pulizia e registrazione locali ad opera della squadra comunale e dei collaboratori scolastici». Gli alunni si sono esibiti con l’inno nazionale e altri canti e poi hanno reclamato delle poesie. «Un momento di festa e di gioia, ha sottolineato la preside che chiude un biennio di sacrifici dovuti al trasferimento in altri plessi provvisori».

«Siamo orgogliosi di avere dato ai nostri studenti una scuola sicura dal punto di vista strutturale, e molto bella dal punto di vista estetico con il prospetto interamente in pietra, commenta il sindaco Giuseppe Oddo. Aggiungo, inoltre, che tra un anno contiamo di finire il campetto di calcetto, di pallavolo e la palestra; tutti e tre saranno a servizio della scuola e renderanno questa struttura un fiore all’occhiello di questa comunità».

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Comments are closed.