La Cancelleria del Giudice di Pace di Corleone è un fiore all’occhiello

La Cancelleria del Giudice di Pace di Corleone è un fiore all’occhiello

La Cancelleria del Giudice di Pace di Corleone, nonostante le criticità logistiche e di personale, dal primo di ottobre 2016 al 30 settembre di quest’anno, oltre le incombenze amministrative, ha gestito 350 procedimenti giudiziari; nello stesso periodo, l’unico Giudice la D.ssa Giovanna Cannizzaro, tra sentenze, ordinanze e decreti, ha emesso altrettante decisioni, abbassandone in questo modo il corso medio di oltre il 50%. Un pareggio, che attua il diritto alla ragionevole durata del processo (art. 111 Cost.). Questi dati, raffrontati al calo delle impugnazioni (50%), fanno esultare finanche i più accaniti sostenitori del principio: giustizia veloce – giustizia generica. L’Ufficio, che riveste ora un’importanza strategica nell’erogazione di molti servizi connessi all’amministrazione della giustizia nel territorio corleonese, in futuro svolgerà ulteriori mansioni sia nel civile, che nel penale. Il presidente ALI Sez. Sicilia, avv. Mario Di Lorenzo, esprime soddisfazione e ringraziamenti al Ministro Andrea Orlando per la continua attenzione ed al Comune di Corleone, che vanta la disponibilità di tre suoi dipendenti.

(nella foto l’avv. Mario Di Lorenzo, presidente ALI Sez. Sicilia)

 

Comments are closed.