Slot, a Palazzo nel 2016 giro d’affari quasi milionario

0
118

Gli abitanti di Palazzo Adriano, secondo un algoritmo progettato da «Gedi», il gruppo editoriale di cui fanno parte tra l’altro La Repubblica e l’Espresso, hanno «investito» soltanto nel 2016 (tra vincete e perdite) 905.000€ nelle slot machine, con giocate pro-capite annuale di circa 427€. Somma che è lievitata notevolmente rispetto al 2015, quando le giocate pro-capite erano pari a circa 244€.  Considerando il fatto che il valore pro-capite viene elaborato non tenendo conto del fatto che persone anziane (a volte) e bambini giocano meno e che molte persone, seppur residenti, non abitano a Bisacquino, il dato fa pensare che molti cittadini superano di gran lunga i 427€ annuali. A Palazzo Adriano nel 2016 erano presenti circa 23 slot.

Articolo rettificato. Precedentemente avevamo scritto che la spesa era superiore a un milione di euro ma, informandoci, abbiamo scoperto che l’algoritmo messo a punto da Gedi ingloba anche le vincite e che quindi si tratta del giro d’affari totale in un anno