Bisacquino, la banda si è esibita alla Cascata delle Marmore. + video

0
427

E’ iniziato tutto lo scorso anno, quando la banda musicale “Citta di Bisacquino”, appartenente all’Associazione culturale e musicale “Nuova Bisacquino” incontrò, in occasione del “Maiori Music Festival”,  il gruppo Folkoristico “Le Spartanes Città di Acquasparte”. E, da allora, tra le due compagnie si è instaurato un legame speciale, sigillato, poi col gemellaggio. I rapporti si sono ulteriormente intensificati quando il Gruppo di Acquasparta si esibì a Bisacquino durante la notte Bianca e fu ospitato in paese dall’Associazione Nuova Bisacquino.

Adesso un nuovo tassello si aggiunge al mosaico che compone questa amicizia. Infatti, dal 28 aprile al primo maggio, 35 elementi che compongono la banda musicale città di Bisacquino, accompagnati dal maestro Ignazio Gendusa, dal presidente dell’ass. Nuova Bisacquino, Vito Tallarita, da Aurelio La Russa e dal sindaco Tommaso Di Giorgio ecc… (in totale più di cinquanta persone) sono stati ospitati ad Acquasparta  in occasione dell’ International jazz day. I giovani Bisacquinesi così si sono esibiti il 30 aprile alla Cascata delle Marmore con il Gruppo Folkoristico Le Spartanes Città di Acquasparta.

“E’ stata un’esperienza unica, che ci ha permesso di rafforzare il nostro rapporto con le Lady Spartanes Majorettes, spiega il presidente Vito Tallarita. Abbiamo apprezzato tantissimo la loro ospitalità. Ringrazio Maria Rita Castrica, Cristina Lucchetti Adriano Lucchetti e tutto il gruppo”.