Sicilia, vaccini obbligatori per la scuola di infanzia

Ansa

0
369

«Le aziende sanitarie in Sicilia dovranno attenersi alla procedura semplificata e fornire direttamente agli istituti scolastici i dati vaccinali di chi frequenta la scuola dell’obbligo. E’ invece obbligatorio per l’iscrizione la presentazione del certificato di vaccinazione per i bambini della scuola dell’infanzia». Lo prevede una circolare dell’assessore regionale alla Sanità in Sicilia, Ruggero Razza, sottolineando che il provvedimento “realizza le direttive del ministero” e annunciando “interventi straordinari per garantire la funzionalità dei centri vaccinali” e per “limitare i disagi delle famiglie in termini di attesa e di rilascio delle certificazioni” con l’incremento del personale.
“Ribadiamo ancora una volta – dice Razza – l’importanza della vaccinazione obbligatoria da zero a sedici anni una misura che in ambito regionale ha consentito un recupero delle percentuali di copertura, sopratutto per i 10 vaccini obbligatori, tale da raggiungere in alcuni casi il 95%, valore previsto dai Lea.