Operazione antidroga a Corleone

0
3162

L’hanno chiamata “operazione Giustizia” in ricordo di una delle opere del famoso scrittore Federico De Roberto, a cui è intitolata la strada dove avvenivano i traffici illeciti. All’alba di ieri i carabinieri di Corleone hanno fatto scattare sei misure cautelari per spaccio di droga. Le ordinanze sono scattate dopo le indagini preliminari del tribunale di Termini Imerese, su richiesta della competente procura della Repubblica, nei confronti di altrettanti indagati resisi responsabili a vario titolo ed in concorso tra loro, di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’indagine, iniziata nel mese di ottobre 2016, si è conclusa ieri mattina con l’esecuzione di sei misure cautelari, tra  obblighi di dimora nel comune di Corleone e obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. Nella sua fase esecutiva, l’operazione ha visto l’impiego di circa venti Carabinieri e di personale del Nucleo Cinofili di Palermo. Il gip ha disposto sei misure cautelari: un obbligo di dimora a Corleone e cinque obblighi di presentazione periodica alla polizia giudiziaria.