Contessa Entellina, il comune premia gli studenti meritevoli

0
158

Il 13 aprile alle 10 l’amministrazione comunale di Contessa Entellina assegnerà una borsa di studio agli studenti del paese che si sono distinti nel raggiungere la maturità e/o conseguire la laurea lo scorso anno. La borsa è intitolata al giornalista Mario Francese ucciso da cosa nostra, nel 1976, per le sue preziose inchieste.. La figura del cronista del Giornale Di Sicilia sarà raccontata ai presenti dal figlio Giulio, presidente dell’ordine dei giornalisti di Sicilia, il quale parteciperà alla premiazione.

«Il municipio diventerà in questa occasione contenitore culturale grazie al l’installazione della pregevolissima mostra fotografica “Mario Francese-una vita in cronaca”, dicono dal comune.
Una mostra che vuole ripercorrere il percorso professionale e di vita di un uomo che con assoluto impegno e onestà ha avuto, come pochi, la capacità di spingersi al di là della rassicurante ignoranza e di procurare a una Sicilia insidiata dal tarlo della mafia almeno uno squarcio di luce».

Gli studenti che saranno premiati sono: Antonino Tardo, Gabriele Maienza, Emaunela bruno e Anna Rita Di Giovanna. A loro sarà offerta anche la possibilità di uno stage presso l’odg di Sicilia.