Stop al precariato al comune di Chiusa Sclafani

0
503

Il comune di Chiusa Sclafani dopo circa trent’anni ha stoppato il precariato all’interno dell’amministrazione pubblica. Dopo il primo passo dello scorso anno, quando sei dipendenti passarono al tempo all’indeterminato, ieri la stessa notizia ha coinvolto addirittura 37 dipendenti, di cui quattro asu.

Ed è lo stesso sindaco a manifestare gioia per le persone coinvolte, ma anche per conto dello stesso ente locale che guida: «Augurissimi a tutti e grazie a coloro i quali hanno lavorato per centrare l’obiettivo, Segretario Comunale, Area Economico Finanziaria, Revisore dei Conti, Consiglio Comunale», ha detto il primo cittadino Francesco Di Giorgio.