Bisacquino, proposta del gruppo di minoranza: Installare le stazioni per la raccolta dell’olio esausto

0
300

Il gruppo «Bisacquino Città Aperta» ha avanzato una proposta all’amministrazione comunale: installare nel territorio delle stazioni di raccolta di olio vegetale esausto. «Tra le varie tipologie di rifiuti, quella degli oli e grassi vegetali esausti è una frazione recuperabile e, quindi, importante per il raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata – dicono i consiglieri -.
Per questo motivo, abbiamo proposto all’Amministrazione di prevedere delle stazioni di raccolta di olio vegetale esausto da posizionare in diverse aree del nostro territorio comunale».
«L’ambiente che ci circonda merita di essere salvaguardato per migliorare la qualità della nostra vita e quella delle future generazioni – concludono -. Nella speranza che la proposta possa essere condivisa».