Bisacquino, le proposte del gruppo di minoranza

0
70

Questa mattina il gruppo consiliare Bisacquino Città Aperta ha presentato una proposta innovativa promuovendo la realizzazione di:

• interventi di segnaletica stradale orizzontale e/o verticale presso gli accessi dell’I.C. Mons. G. Bacile dalle vie Genovese, G. Petralia e A. Moro al fine di garantire un attraversamento sicuro agli alunni del suddetto Istituto;
• interventi di segnaletica stradale in prossimità dell’accesso all’I.I.S.S. Don C. Di Vincenti per favorire l’entrata e l’uscita in sicurezza di studenti e personale scolastico;
• interventi di segnaletica stradale verticale e orizzontale nei pressi dell’incrocio tra Via Pio La Torre e Via Augello, al fine di regolare il traffico;
• interventi di rifacimento del manto stradale e della segnaletica in C.da Catrini, nel tratto che va dall’incrocio della stessa con la SP44bis, fino al quadrivio di C.da Quaranta;
• un percorso ciclo-pedonale nel tratto che va da Via San Ciro (altezza Via Gibilcanna) al Bivio Tortorici (previo adeguamento del manto stradale interessato), con annessa realizzazione di illuminazione a servizio, al fine di garantire la sicurezza dei pedoni e degli sportivi che abitualmente percorrono il tratto stradale in oggetto;
• guard rail nello stesso tratto.

“Per garantire la fattibilità di interventi che riteniamo estremamente necessari ed urgenti per la sicurezza dei cittadini, abbiamo proposto un incontro con l’Amministrazione”, scrivono i consiglieri.
#sicurezzastradale