Frate bisacquinese cade e batte la testa

0
443

Frate Arcangelo Scirurba di 76 anni e originario di Bisacquino ieri ha battuto la testa in via Castriota a Biancavilla dopo essere scivolato. Il frate, che ha perso molto sangue, è stato soccorso da alcuni passanti e da un’ambulanza che l’ha trasportato al pronto soccorso. Secondo la testata giornalistica “Video Stars News“, i medici hanno praticato 12 punti di sutura al capo del frate che poi è stato sottoposto a TAC. Si trova ancora ricoverato in osservazione e deve essere sottoposto ad altri esami.  Fra Arcangelo Sciurba fa parte del convento San Francesco di Biancavilla.