Bisacquino, il presidente del Consiglio premia i vigili e i tecnici del municipio

0
1967

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, con decreto del 2 novembre 2018, ha conferito le attestazioni di Pubblica Benemerenza Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile, al personale della Polizia municipale di Bisacquino, nelle persone del comandante Ignazio Bacile e degli operatori Vincenzo Marino, Maria Bernarda Ceravolo, Rosato, Salvatore Caronna e Marianna Porcarello , in relazione all’opera meritoria prestata durante l’emergenza del febbraio 2015.

La valutazione è stata effettuata dalla Commissione Permanente insediata presso il Dipartimento nazionale, con verbale n. 11 del 15 maggio 2018, a seguito della dichiarazione dello stato di emergenza relativa agli eventi meteorologici verificatisi nel periodo dal 16 febbraio al 10 aprile 2015 nel territorio delle Province di Palermo, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina e Trapani, di cui alla delibera CDM del 18 maggio 2015 e all’OCDPC n. 257/2015.

Analogo riconoscimento è stato conferito a tre tecnici comunali, l’ing. Salvatore Gioia ed i geometri Vincenzo Silvestri e Salvatore Marino. I Vigili e tecnici hanno dimostrato di aver partecipato con merito a operazioni di protezione civile e che, con la propria attività, hanno contribuito a elevare l’immagine del Sistema nazionale, dando prova di significative capacità propositive e gestionali o singolari doti di altruismo e abnegazione.

Soddisfazione e ulteriore attestazione di stima e riconoscenza a nome della cittadinanza è stata espressa dal Sindaco, Tommaso Di Giorgio.