Gli studenti protestano contro il comune di Corleone

0
387

Alcuni giovani studenti corleonesi sono scesi in piazza per protestare contro il comune, reo di non pagare l’abbonamento ai mezzi di trasporto. Si tratta di pendolari che, nella maggior parte dei casi, frequentano le scuole di Bisacquino. Dal momento che non tutte le famiglie possono permettersi il lusso di pagare tutti i giorni due biglietti, questo contributo risulta di particolare importanza.

«Abbiamo deciso di scioperare per ottenere un nostro diritto. Siamo giovani e in quanto padroni del nostro futuro vogliamo farci sentire. Non ci metteranno a tacere», hanno sostenuto gli studenti.