Covid-19, primo a casa a Sciacca

0
871

E’ arrivato il primo contagio da Coronavirus 19 a Sciacca. Positivo il tampone di un medico dell’ospedale Giovanni Paolo II.
Al momento non sono stati adottati provvedimenti sul nosocomio. Si è provveduto ad una disinfezione nei locali che erano stati frequentati dalla paziente, compresa la stessa radiologia. Sono in corso altri tamponi a scopo precauzionale per le persone che sono venute a contatto col medico. Stando a quanto si apprende, la paziente avrebbe soggiornato nel Bergamasco per qualche giorno, nell’area attigua alla cosiddetta “zona rossa”, contraendo il virus. Disposto il trasferimento a Palermo.