Covid-19, i nostri comuni provvederrano a sanificare le strade?

0
674

Sui giornali e sui social si leggono notizie di alcuni comuni che stanno provvedendo alla sanificazione delle strade, data l’emergenza coronavirus così alcuni abitanti dei nostri paesi si sono chiesti (e ci hanno domandato) se i nostri comuni provvederanno a farla.

La sanificazione non è obbligatoria e ci sono dei dubbi circa l’efficacia, dato che il virus si trasmette principalmente attraverso le goccioline di un soggetto infetto. In questo momento la maggior parte dei municipi ha sanificato i luoghi in cui c’è una maggiore concentrazione di persone come gli uffici comunali o le scuole. Nelle nostre strade, dove per ora non c’è gente sembra avere poco senso farla.

La posizione dei nostri enti locali non è unanime. Ci sono dei municipi che stanno analizzando la questione e che pensano di non escluderla, anche perché c’è una pressante richiesta degli abitanti; alcuni dicono che la faranno, mentre altri la escludono, «perché la ritengono uno spreco di risorse».

In Cina probabilmente è stata effettuata perché c’erano dei focolai. Ad oggi le misure scientificamente valide per contrastare il Covid-10 sono quelle anti contagio e il rispetto delle regole.

.