Covid-19, via allo smart working per i dipendenti comunali di Bisacquino

0
536

La Giunta comunale ha deliberato nella seduta di oggi, svolta nel rispetto delle precauzioni igienico-sanitarie e delle misure di prevenzione del contagio, le modalità di Smart-working per tutti i servizi comunali la cui applicazione consente ai dipendenti di poter lavorare da casa attraverso le proprie postazioni o quelle fornite dal Comune. Le modalità di smart-working sono state rese obbligatorie dai provvedimenti recenti per il contrasto al diffondersi dell’epidemia.

Presso il COC – Comando della polizia locale è vietato l’accesso del pubblico per tutelare i lavoratori adibiti alla gestione degli interventi di assistenza e alle eventuali emergenze. Tutto il personale della polizia municipale è stato dichiarato in mobilitazione e continuità operativa, a disposizione dei servizi, fino al 3/4/2020. Sospesi tutti i riposi, congedi e ferie. Il Comune erogherà soltanto i servizi essenziali e indispensabili. In osservanza delle disposizioni nazionali non è possibile recarsi al cimitero per cui lo stesso rimarrà chiuso.