ANCI Sicilia: Soddisfazione per l’impegno dei giovani amministratori a tutela della salute delle comunità

0
347

“I giovani amministratori, in questa fase delicata e difficile, stanno dando un contributo particolarmente importante per la salvaguardia della salute delle comunità. Rappresentano, infatti, per i cittadini un naturale punto di riferimento per affrontare l’emergenza sanitaria e le innumerevoli difficoltà che stanno emergendo sul piano sociale. Per questo motivo esprimiamo apprezzamento per il loro impegno e li sollecitiamo a continuare su questa strada mettendo a disposizione delle loro comunità la determinazione che li caratterizza“.

Questo il commento di Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale dell’ANCI Sicilia, alla nota inviata all’Associazione dei comuni siciliani e all’Anci nazionale  dal presidente e dai componenti del Coordinamento regionale ANCI Giovani in cui gli amministratori under 35 affermano che “tutelare la salute dei siciliani e il nostro territorio è condicio sine qua non per essere pienamente Istituzione”.

“Negli ultimi giorni – spiega Leonardo Spera, coordinatore ANCI Giovani Sicilia e sindaco di Contessa Entellina – l’acuirsi dell’emergenza sanitaria sta diffondendo il panico tra gli amministratori, preoccupati anche dal fatto che i provvedimenti che limitano la circolazione delle persone  sono spesso disattesi per ignoranza, per superficialità o per intolleranza verso le regole. Proprio per far fronte a questo problema è importante, anche nei piccoli comuni, l’impiego dell’Esercito e dei Vigili del Fuoco quale ulteriore sostegno a garanzia della salute dei cittadini”.