Coronavirus, Bisacquino lancia una raccolta fondi: Siamo solidali

0
564

Avviato dal comune di Bisacquino un fondo di solidarietà per recuperare risorse che saranno investite esclusivamente per finanziare iniziative a carattere sociale e sociosanitario di contenimento del Covid-19. Uno degli obiettivi principali è ad esempio il sostegno alle famiglie in difficoltà quelle che, pur avendo un lavoro a partiva Iva, sono state costrette a fermarsi o quelle che vivono di lavoro in nero. La situazione economica, che non era florida prima della pandemia, adesso è peggiorata notevolmente. E’ plausibile ipotizzare che molte famiglie non erano riuscite a racimolare dei risparmi o che li hanno esauriti.

Per questo è il momento di essere uniti: lo siamo in occasione delle feste paesane, perché non esserlo in un’occasione così drammatica? E’ vero manca la gente che ci bussa alla porta, ma quest’ultimo fattore è così determinante per accendere la nostra empatia?

Chi può, faccia una donazione usando questo IBAN IT90L3608105138250937150946 Bic/swift PPAYITR1XXX. Il bonifico va intestato a Vincenza Bacile, che è l’economo del comune. Il fondo sarà gestito dal municipio con trasparenza, serietà e competenza. Noi vigileremo. Abbiamo massima fiducia nell’ente locale. Siamo solidali.

«Queste somme s’integreranno a quelle già stanziate dal comune per fornire i beni di prima necessità – ha spiegato il sindaco Tommaso Di Giorgio -. Sono sicuro che le famiglie con meno difficoltà economiche sosterranno chi è meno fortunato».