400milioni€ per le famiglie in difficoltà, nella zona arrivano circa 230mila€

0
1250

Angelo Borrelli, capo della protezione civile, ha firmato l’ordinanza con la quale vengono ripartiti 400 milioni di euro ai comuni italiani per fare fronte alla situazione economica determinatesi per effetto dell’emergenza causata dal Covid-19. L’80% del totale, 320 milioni, viene ripartito tra le amministrazioni in base alla popolazione, mentre il 20%, 80 milioni, viene distribuito in base alla differenza tra il reddito pro capite e il reddito medio nazionale.

Le risorse potranno essere utilizzati dai Comuni in due modi: o attraverso dei buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari presso una serie di esercizi commerciali contenuti in un elenco pubblicato da ogni amministrazione, oppure per comprare direttamente generi alimentari i prodotti di prima necessità.

«I fondi possono essere sufficienti per un primo bisogno alimentare, commenta il sindaco di Campofiorito, Giuseppe Oddo. Ma si verificheranno probabilmente delle difficoltà in merito ad esempio al pagamento delle utenze elettriche. Dato che ai nostri comuni arriveranno delle risorse anche dalla Regione (sono stati stanziati 100milioni di euro da distribuire tra i comuni), si dovrebbe garantire ai sindaci una maggiore elasticità per quanto riguarda il loro utilizzo perché tra i beni di prima necessità non ci sono solamente gli alimenti». «Non sono beni di prima necessità le bombole, i farmaci o non è fondamentale pagare le utenze elettriche?», si chiede il sindaco». «Garantire una maggiore autonomia ai comuni è la forma migliore per soddisfare i bisogni dei cittadini, perché con i fondi strettamente vincolati solo a un acquisto di beni alimentari, secondo me nascerà il problema di dovere reperire delle somme per le famiglie che non possono pagare le bollette» – conclude -.

Ecco le risorse che riceveranno i nostri comuni.

Giuliana: 16017,18; Contessa Entellina 15867,76; Bisacquino, 41613,95; Palazzo Adriano 16914,58; Campofiorito: 11803,54; Corleone: 102796,89; Chiiusa Sclafani: 25011,85;