Festività pasquali intensificati i controlli: si prevedono numerosi posti di blocco

0
177

«Anche a Pasqua dobbiamo rimanere tutti a casa per il nostro bene e dei nostri cari, e per consentire all’Italia di ripartire il prima possibile. Per questo, in vista delle vicinissime festività Pasquali, i controlli delle Forze di polizia sono stati rafforzati». Questa dichiarazione del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese preannuncia che lo Stato si impegnerà energicamente per fare rispettare le misure di contenimento del Covid-19.

Nei nostri paesi la questura ha programmato numerosi posti di blocco coordinati tra tutte le forze dell’ordine. Come sappiamo le sanzioni per chi viola il decreto di contenimento sono vigorose. Rispettare le regole è fondamentale perché ne va della nostra salute, di quella dei nostri cari e perché c’è in gioco la tenuta economica del nostro paese. Supportiamo le forze dell’ordine restando a casa.

(nella foto il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese).