Bisacquino, il comandante Bacile in autoisolamento. Sta bene e non presenta sintomi da Covid-19

0
2600

Avendo accusato lievi sintomi influenzali Ignazio Bacile, comandante della Polizia Municipale, nonché responsabile della protezione civile del comune di Bisacquino, ha deciso con senso di responsabilità e senza indugio (e su sua richiesta) di mettersi in isolamento fiduciario. Lontano dalla famiglia e dall’ambiente di lavoro per rispetto delle persone che gli stanno generalmente accanto, delle regole e del protocollo.

«Lo faccio anche per dimostrare l’importanza di rispettare le regole che non sono ad personam ma valgono per tutti, nessuno escluso. Ho avuto una minima influenza, ma visto il lavoro a rischio che faccio, ho concordato coi medici di osservare l’isolamento – ha spiegato -. «Sto bene e non ho nessun sintomo, ma come prescrive la legge mi sono isolato pure dai miei familiari e lo farò fino a esito del tampone» – ha concluso -.

Alla guida del comando della polizia locale in questo momento lo sta sostituendo Giuseppe Rosato, al timone della protezione civile invece Vincenzo Silvestri. Lui, comunque, anche se da lontano continua a dare una mano ai colleghi.