Chiusa Sclafani, sostegno alle famiglie con il bonus bebè

0
296

Nuova misura dell’amministrazione di Chiusa Sclafani a sostegno del tessuto economico e in particolare modo della famiglie. La giunta municipale ha appena aggiornato il regolamento del 2003 che prevede la concessione di un contributo per le nuove nascite e per le nuove unioni. Il notevole calo demografico, così come l’attuale crisi economica ha suscitato, infatti, preoccupazione tra gli amministratori locali. Previsti, dunque, incrementi e modifiche ai contributi una tantum per gli anni 2020 e 2021.

Agli aventi diritto, ai sensi degli articoli 3 e 4, saranno elargiti importi che variano dai 250€ ai 1000€ a seconda della situazione reddituale patrimoniale dell’ISEE.

«Non crediamo, con questi aiuti, di risolvere i problemi e le difficoltà che deve affrontare chi diventa genitore e nemmeno crediamo possano essere risolutivi nel far decidere di diventarlo – argomenta il primo cittadino Francesco Di Giorgio -. Vogliamo essere solo da pungolo e da incoraggiamento, fare sentire, in un momento di totale sconforto, l’istituzione Comunale vicina alle famiglie e non solo oggi con questo provvedimento ma anche in futuro con altre misure che attueremo per i “ns” figli. “».