La Regione premia i comuni per la raccolta differenziata: Contessa secondo nella nostra provincia, Chiusa escluso

0
929

133 comuni siciliani saranno premiati dalla Regione per aver raggiunto e superato nel 2019 il 65% di raccolta differenziata. Fanno parte di questa lista quasi tutti i nostri municipi, così come emerge dalla classifica stilata dalla stessa regione in cui si evidenziano i risultati conseguiti l’anno scorso. Più in dettaglio, Contessa Entellina è il secondo comune della provincia di Palermo e quarto a livello regionale poiché nel 2019 ha raggiunto l’87,3% di raccolta differenziata. Di seguito la posizione della maggior parte dei nostri comuni a livello regionale (la classifica è composta da 390 comuni).

  • Prizzi, 10°, 83% di RD;
  • Sambuca di Sicilia, 18°, 78,6% di RD;
  • Giuliana, 36°; 74,3% di RD;
  • Campofiorito, 59°, 71,9% di RD;
  • Corleone, 94°, 68% di RD;
  • Palazzo Adriano, 105°; 66,5% di RD;
  • Bisacquino, 110°; 66,4% di RD;
  • Chiusa Sclafani, 144°, 63,3% di RD;

Quest’ultimo ente locale non sarà, quindi, premiato.

«Primi nella raccolta differenziata in provincia di palermo, un risultato che premia l’impegno dell’amministrazione, degli uffici e della cittadinanza tutta – commenta il sindaco di Contessa Entellina, Leonardo Spera -. Abbiamo cambiato sistema di raccolta passando ad una differenziata spinta». «La risposta è stata eccellete e siamo anche consapevoli che di aver messo a regime un metodo di raccolta stabile nel tempo» – ha proseguito il primo cittadino -.
Spera, poi, si pone degli obiettivi per il futuro: «Adesso bisogna riconfermasi, senza mai abbassare la guardia. Inizieremo anche a sensibilizzare la cittadinanza ad effettuare una buona separazione del rifiuto nei luoghi pubblici. Per questo nelle piazze abbiamo già installato i primi cestini che separano le varie frazioni».

«Del nostro risultato la responsabilità non è tutta dei cittadini e non è tutta dell’amministrazione – spiega, invece, il sindaco di Chiusa Sclafani Francesco Di Giorgio -. Già a gennaio avevamo notato di essere sotto la media. Avevamo chiesto ai vigili di intensificare i controlli e già verso aprile stavamo recuperando il terreno perso, ma ad agosto ci hanno ridotto i giorni di raccolta dell’organico, abbiamo riscontrato delle difficoltà e siamo scesi sotto il 60% , ma i dati successivamente sono migliorati.»

«Speriamo e crediamo di potere tornare sopra la soglia – conclude Di Giorgio – in maniera tale da ottenere il premio, evitando così di subire la penalità. Tra l’essere premiati con 47mila euro come nel 2018, a essere penalizzati, dovendo tra l’altro pagare, ce ne corre. Grazie a quel premio avevamo ridotto la tari del 2018 del 10%, su quella del 2019 non è possibile farlo».

L’amministrazione sta mettendo in campo delle nuove misure volte a sensibilizzare i cittadini e per migliorare la qualità del servizio (rimodulazione del calendario, con le giornate dedicate all’organico che tornano a essere tre, campagne informative, nuovo inasprimento dei controlli ecc.). Negli ultimi mesi a Chiusa Sclafani la percentuale di RD si colloca sopra il 65%: lo scorso mese ha raggiunto il 77% e la media annua si colloca sopra il 70%.

I municipi saranno premiati il 17 luglio a Catania.

Questo articolo è stato rettificato in quanto, contrariamente a quanto avevamo scritto in precedenza, il comune di Contessa Entellina non è il primo comune della provincia di Palermo, ma il secondo dopo il municipio di San Cipirello per percentuale di RD.