Il consigliere Parrino: A Contessa aumentata l’IMU e vengono sperperati i soldi dei cittadini

0
842

Il consigliere del gruppo di minoranza di Contessa Entellina Sergio Parrino critica il sindaco Leonardo Spera e la sua squadra: «La compagine guidata dal sindaco Leonardo Spera nell’ultima seduta del consiglio comunale tenutasi il 29 settembre ha deliberato l’aumento dell’IMU (la tassa sugli immobili) aumenta per recuperare il gettito della TASI abolita dallo stato».

Il consigliere Parrino evidenzia, inoltre, che la maggioranza, non solo non ha accolto la passata proposta di riduzione presentata dai consiglieri di opposizione, ma ha addirittura proceduto ad aumentarla. «Come ho avuto modo di evidenziare in passato le risorse ci sono, tra pensionamenti di 7 dipendenti, maggiori trasferimenti dello stato e della regione, minori costi sostenuti per il servizio mensa scolastica, asilo nido non avviato ed altro», spiega il consigliere.

Parrino, poi, rincara la dose: «Evidentemente il Sindaco Spera preferisce sperperare i soldi dei cittadini, per opere ed acquisti inutili (pensate che solo le strisce della rotonda sono costate Euro 4.458 euro) e facendo elargizioni di contributi, a suo piacimento, per finalità soltanto elettorali. Mentre le lotte, quelle vere, restano un miraggio (vedi strade provinciali, come ad es la sp. 12, per la quale già dalla passata amministrazione si erano ottenuti finanziamenti per 2,5 milioni di euro). Tutto ciò a discapito delle tasche dei cittadini».