Sequestrati circa 150mila prodotti per fumatori dalla Guarda di Finanza di Corleone

0
927

Nel corso dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo e finalizzata a verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza dei prodotti posti in vendita, i Finanzieri della Tenenza di Corleone hanno sequestrato, in due diversi empori siti a Corleone e Lercara Friddi entrambi riconducibili a soggetti di etnia cinese, 147.8614 articoli per fumatori (tra cartine e filtri atti alla realizzazione delle sigarette da fumo) illecitamente detenuti e posti in vendita senza prescritta autorizzazione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nonché in completa evasione d’imposta.

I prodotti (privi dei titoli autorizzativi e per i quali non è stato effettuato il pagamento delle accise) erano messi in vendita ad un prezzo decisamente inferiore rispetto a quello praticato dai rivenditori autorizzati, con evidente distorsione del mercato legale.